Ultima modifica: 5 dicembre 2017
Ipseoa "Caterina de' Medici" > Il Formaggio a scuola

Il Formaggio a scuola

Mini unità didattica “produzione del formaggio”

Bartoli-Novelli con la classe 3E di Desenzano.

Venerdì 1 dicembre abbiamo provato, per la prima volta, a produrre il formaggio a scuola: una ragazza della classe ha portato 5 litri di latte fresco appena munto e il caglio. Con questo e con l’aggiunta di mezzo vasetto di yogurt, abbiamo fatto due tipi di formaggio portando il latte a due temperature diverse, una più bassa di 37° per ottenere una caciotta “primo sale” da consumare fresco senza stagionatura; un’altra portando la temperatura del latte a 60° per ottenere una caciotta da stagionare, che assaggeremo al rientro delle vacanze di Natale. Infine riscaldando il siero rimasto, con aggiunta di sale e succo di limone abbiamo ottenuto due ricottine.